Attività 1.1

Preparazione lievito Candida

Cellule Candida Zempelina

Cellule di Candida zemplinina, ceppo Cz3, al microscopio (400 X, contrasto di fase)

L’attività 1.1 è una attività propedeutica alla realizzazione di altre tre attività dell’azione 1 (1.2, 1.3 e 1.5).
Durante la vendemmia 2012 il personale IRVO ha provveduto alla moltiplicazione, all’interno del laboratorio di microbiologia della Cantina “Dalmasso” di Marsala, del ceppo di lievito Candida zemplinina Cz3, precedentemente selezionato dallo stesso Istituto. Questa preparazione di lievito è stata utilizzata nella stessa vendemmia per realizzare le vinificazioni miste sperimentali previste nella successiva attività 1.2.
Nel corso del 2014, al fine di ottenere i quantitativi necessari alle vinificazioni aziendali previste dall’attività 1.3, è stato sottoscritto un accordo di segretezza tra l’IRVO e un lievitificio italiano. Tale lievitificio prima ha realizzato una produzione pilota del ceppo Cz3 sotto forma di lievito in pasta; l’IRVO ha realizzato una serie di controlli di qualità su questo primo preparato, con esito positivo.

Bottiglie di lievito in pasta Candida zemplinina, ceppo Cz3

Nell’agosto del 2014 la stessa Ditta ha quindi prodotto le quantità di lievito necessarie per le produzioni enologiche aziendali dell’azione 1.3: anche questi lieviti in pasta hanno superato i rigidi controlli di qualità realizzati dall’U.O. Biotecnologie dell’IRVO.
Sempre nel corso del 2014, la stessa Ditta ha sottoscritto con l’IRVO analogo accordo di segretezza relativo al ceppo di Candida zemplinina CzGP e ne ha prodotto le quantità necessarie per la realizzazione dell’attività 1.5, che prevedeva delle vinificazioni miste in bianco da realizzarsi sempre presso la Cantina “Dalmasso” di Marsala. Anche in questo caso i preparati di lievito in pasta hanno superato egregiamente i controlli qualità dell’IRVO.

Annunci